Referenze
















































































































































































































Per informazioni

Tel 045.6301366
Tel 045.4857448

Fax 045.6304386
modulo informazioni

rohs

ce
Convertitore 485 Stampa E-mail

convertitore 485 Lato RS232Questa unità, è un'interfaccia di conversione bidirezionale per RS232C e RS422 / RS485.Sono contenuti in essa entrambe le funzioni di ricevente e trasmittente e può funzionare come half-duplex o full-duplex.

 

Il segnale RS232 seriale è interfacciato tramite un normale connettore SUB-D25, mentre gli altri segnali si ottengono dai connettori sul lato opposto.


convertitore 485 Lato RS485

Esistono infatti 4 morsetti ed un connettore RJ11 oltre al connettore 6P4C utilizzato per l'alimentazione: tutto questo permette un sicuro e rapido cablaggio.




Il dispositivo può anche essere alimentato dal pin 9 (60mA) del connettore SUB-D25 quando questo è collegato alla seriale del PC oppure dall'alimentatore a 9VDC (100mA): la regolare alimentazione, non è quindi pregiudicata dall'inserimento o meno dell' alimentatore esterno.


Caratteristiche tecniche

 

  • Segnali:

    1. RS-232C : DB-25 maschio o femmina

    2. RS-422/485 : RJ11 6P4C Jack

    3. RS-422/485

    4. terminali a morsetto

  • Velocità di trasmissione: auto configurabile max 115Kbps

  • Lunghezza trasmissione: fino a 1500 mt

  • Dimensioni: 77 x 54 x 22 mm

  • Involucro: plastificato antifiamma

  • Condizioni Operative: 0C +50C

  • Alimentazione: 9V DC 100mA

  • Peso: 40 grammi circa

Caratteristiche funzionali



I 2 mini commutatori permettono il settaggio dei vari stati del convertitore.

Commutatore 1:
TxON / RxON
T-RTS / R-RTS
T-RTS / RxON
Commutatore 2:
DCE
DTE
MONI / RTS

Differenze


  • Compatibilità convertitore economico: Windows 2000, Windows XP e superiori

  • Compatibilità convertitore professionale: tutti i Sistemi Operativi Windows

 

 

Su di noi

ingranaggiOgni nostro prodotto ha una serie di accessori, a volte anche non contemplate nel sito, in grado di soddisfare ogni esigenza. All'occorrenza sviluppiamo soluzioni verticali ed integriamo i nostri sistemi in impianti già esistenti.

Lo sapevate che ...

badge_magneticoNei nosti impianti, con un'unica tessera, è possibile non solo sapere a che ora si è entrati o usciti, ma anche aprire porte, attivare macchinari, spegnere o accendere luci: il tutto in estrema sicurezza per evitare, ad esempio, che personale non autorizzato attivi l'antifurto oppure apra le porte di stanze riservate.

Case History

centropadaneIl gruppo Autostrade per L'italia, ed in particolare il tratto autostradale gestito da Centro Padane, ha scelto un sistema di controllo accessi misto (RFID e magnetico) per monitorare il proprio personale nei caselli e nelle varie palazzine sperse lungo il tratto, mentre le timbrature di rilevazione presenze vengono importate in un loro programma paghe.