Calcolo mensile e arrotondamenti

18 Febbraio 2020,

Calcolo mensile e arrotondamenti

Nel calcolo mensile delle presenze l’ azienda ha spesso la necessità di ricalcolare le ore dei propri dipendenti, a seconda degli arrotondamenti. Questi, sono concordati internamente con i propri collaboratori.

Ad esempio, è possibile concordare che gli straordinari vengano retribuiti ogni 30 minuti effettivi di presenza, superato il limite delle ore di lavoro giornaliere. Oltre a questo, si può concordare che le assenze vengano calcolate di 30 minuti in 30 minuti

In breve, questa automazione semplifica la gestione, ottimizza la produttività dell’azienda e incentiva i dipendenti sulla puntualità.

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Hai domande su questo articolo? Contattaci

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy riportata e consento il trattamento dei dati forniti conformemente a quanto previsto.