Controllo accessi

La soluzione Controllo Accessi consente il transito o meno ad aree riservate, l'attivazione di macchinari, apertura/chiusura varchi, monitoraggio transiti, controllo e gestione congressi, controllo ronde, ecc. Per fare questo, deve essere abbinato a terminali di controllo accessi che verranno adeguatamente programmati. La pianificazione deve essere dinamica e permettere profili di accesso diversi a seconda del personale. Una volta impostato, il sistema monitora i transiti, registra ed avvisa. Potrai controllare la situazione da PC, smartphone, tablet e potrai integrare prodotti di terze parti. Da non confondere la soluzione Rilevazione Presenze che, a differenza, calcola il cartellino di presenza mensile (ore ordinarie, straordinarie, assenza, trasferta, corso ect...) di ogni collaboratore.

Caratteristiche

Cosa offre questa soluzione?

La gestione deve essere semplice ed immediata: in base a un controllo sulle abilitazioni, si deve consentire o meno l'apertura del varco, avvisando l'utente con segnali ottici/acustici. Un sistema composto di hardware e software, consente di ottenere un quadro completo degli accessi e spostamenti avvenuti all'interno delle strutture. Questo fornisce all'azienda notevoli vantaggi:

  • Controllo comportamentale dei dipendenti
  • Immediata visione della situazione in caso di emergenza
  • Garanzia di sicurezza e riservatezza delle informazioni
  • Protezione dei beni aziendali
  • Miglior immagine aziendale

Fresenius Kabi

Fresenius-Kabi, leader europeo nella terapia di infusione e nutrizione clinica, ha scelto i nostri terminali per poter centralizzare le presenze di tutte le sedi italiane. Alcuni terminali, inoltre, funzionano anche da controllo accessi e, grazie al relè interno, da segnalatori di inizio-fine turno. Il tutto sincronizzato con l’impianto di segnalazione oraria aziendale.

Marano di Valpolicella

Il comune di Marano di Valpolicella ha scelto la nostra soluzione Controllo Accessi, per l’entrata autorizzata alla propria isola ecologica.
Il terminale identifica l’accesso se il cittadino è dotato della propria tessera “codice fiscale” e se i suoi dati sono archiviati nell’elenco del personale autorizzato del comune. Confrontando il codice fiscale della tessera a quello in elenco il sistema confermerà o meno l’entrata del cittadino.

Adami Trasporti S.p.A.

Adami Trasporti (azienda specializzata nel trasporto di liquidi alimentari) ha scelto un’sistema completo di rilevazione presenze e controllo accessi sulla sede e sulle piattaforme remote. Ogni dipendente locale viene identificato tramite l’impronta digitale, mentre ogni veicolo viene monitorato all’ingresso ed uscita di tutte le sedi.

Unisciti alla newsletter

Contattaci

Parlaci delle tue esigenze! Ti consigliamo cosa è meglio per la tua azienda!

Dichiaro di aver letto e accettato la privacy policy

loading...