Messaggi sul cartellino

16 Marzo 2020,

Messaggi sul cartellino

Il controllo della rilevazione delle presenze e del cartellino dei dipendenti è un bisogno a cui PCSistemi offre alle aziende la migliore soluzione.

La grande novità introdotta sulla piattaforma CartellinoWeb 2 permettere di scrivere messaggi e indirizzarli al proprio dipendente direttamente sul suo cartellino, diventando una vera e propria chat di messaggistica istantanea.

Una soluzione innovativa, che permette di essere informati e d’ informare i vostri dipendenti quando vi sono modifiche o anomalie sul cartellino: mancate timbrature, segnalazioni, assenze, cambio turni, ecc.

Tutto è gestito in modo veloce e intuivo, si specifica il messaggio sul giorno interessato.

Nel momento che si entra nel software, ad ogni nuova conversazione o risposta il mittente e destinatario sono avvisati di nuovi messaggi in arrivo sia nel cartellino, ma anche nel modulo “Messaggi”, registrando tutte le comunicazioni interne.

I messaggi inviati vengono acquisiti in forma protetta sulla piattaforma aziendale.

Quali vantaggi offre?

  • Il dipendente o il titolare gestiscono la messaggistica in modo preciso, veloce, tutto sul cartellino. Si hanno cosi a disposizione tutte le informazioni necessarie su un’ unica pagina, senza spostarsi sui moduli del programma.
  • È possibile scrivere su un determinato giorno del cartellino e per un dipendente specifico, consultando tutte le informazioni su quella determinata riga.

Come funziona la messaggistica su cartellino?

I checks permettono di fornire indicazioni agli utenti circa l’invio, la ricezione, lettura e l’arrivo di nuovi messaggi:

  • Una spunta grigia  – Indica che il messaggio è stato inviato correttamente dal mittente al contatto ma non è ancora stato ricevuto.
  • Due spunte blu  – Indicano che il messaggio è stato letto e segnala la conferma di avvenuta lettura. Quando la spunta grigia diventa blu, significa che il destinatario ha letto il tuo messaggio.
  • Email rossa – Indica al destinatario che è arrivato un messaggio, ma non è stato ancora aperto.
  • Email grigia – Indica al destinatario che il messaggio è stato aperto e letto.

Velocità nella comunicazione

  • Quando si invia un messaggio sulla colonna del cartellino, appare il segno di spunta grigio nella cella apposita.
  • Con la “conferma di lettura”. È possibile sapere se il messaggio è stato visualizzato dal destinatario.

Screenshot (schermate di esempio)

Condividi su facebook
Condividi su google
Condividi su twitter
Condividi su linkedin

Hai domande su questo articolo? Contattaci

Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla privacy policy riportata e consento il trattamento dei dati forniti conformemente a quanto previsto.