Tempo di lettura 3 minutiTransizione 4.0: credito imposta 20% su sistemi presenze, accessi e raccolta dati

4 Maggio 2023,

Tempo di lettura 3 minutiTransizione 4.0: credito imposta 20% su sistemi presenze, accessi e raccolta dati

Da molti anni le imprese italiane che investono in nuove tecnologie, digitalizzazione e Industria 4.0 hanno potuto contare su sussidi e incentivi statali dedicati.

Come negli ultimi tre anni, il Ministero delle Imprese e delle Attività Produttive (già Ministero dello Sviluppo Economico) mette a disposizione risorse e crediti d’imposta per il triennio 2023-2025 per favorire l’innovazione.

Quali sono i cambiamenti nel 2023

Il 17 maggio 2022 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DECRETO-LEGGE n.50 che si riferisce al Decreto Aiuti (denominato anche Decreto Energia) del 2 maggio 2022.

Questo interviene sul credito di imposta per investimenti in beni strumentali immateriali per l’industria 4.0.

L’acquisto di beni strumentali interconnessi porta il credito di imposta pari al 20% del costo sostenuto fino ad un massimo di € 2.500.000.

E’ possibile usurfruire del credito nell’anno dell’investimento con compensazione in F24 suddivise in tre quote annuali.

Il beneficio vale per gli investimenti effettuati fino al 30 giugno 2026 a condizione che entro la data del 31 dicembre 2025 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione.

I dispositivi hardware PCSistemi per la rilevazione presenze, controllo accessi e raccolta dati, se integrati con i nostri software web, presentano i requisiti tecnologici per il credito imposta 20% (F24) come “bene/servizio agevolabile ai sensi dei commi da 1054 a 1058 – ter dell’art.1 della Legge 178/2020, come modificata dalla legge 234/2021 Art.1, comma 44 e successivi aggiornamenti”.

Di seguito una sintesi dei principali informazioni, per maggiori dettagli sono disponibili Cliccando QUI.

Crediti d’imposta per investimenti in beni strumentali

L’agevolazione supporta e incentiva le imprese che investono in beni strumentali nuovi, materiali e immateriali, funzionali alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi.

Beni strumentali materiali tecnologicamente avanzati

  • 20% del costo per la quota di investimenti fino a 2.5 milioni di euro;
  • 10% del costo per la quota di investimenti oltre i 2.5 milioni di euro e fino al limite di 10 milioni di euro;
  • 5% del costo per la quota di investimenti superiore ai 10 milioni di euro fino al limite di 50 milioni di euro;

Beni strumentali immateriali tecnologicamente avanzati

  • 20% del costo nel limite massimo dei costi ammissibili pari a 10 milioni di euro.

Cosa fare per ottenere il credito imposta 20%?

In fattura verrà riportata la dicitura: “bene/servizio agevolabile ai sensi dei commi da 1054 a 1058 – ter dell’art.1 della Legge 178/2020, come modificata dalla legge 234/2021 Art.1, comma 44 e successivi aggiornamenti”.

Dopo il collaudo sarà possibile compensare il credito imposta direttamente nel modello F24.

Le imprese che godono delle agevolazioni devono, entro il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi, effettuare una comunicazione al MISE: per maggiori informazioni si prega di consultare sempre il proprio consulente. (Clicca QUI per approfondimenti).

Vantaggi sistemi presenze, accessi, raccolta dati PCSistemi integrati con nostri software web:   

  • Transizione 4.0: credito imposta 20% (in F24),
  • Disponibilità dei dati in tempo reale (con avvisi tempestivi in caso di anomalie),
  • Possibilità di visualizzare i dati da qualsiasi parte del mondo,
  • Avviamento rapido su nostri server farm (nessuna installazione software su pc/server del cliente),
  • Fruibilità 24/24h 365 giorni l’anno tramite browser e webservices,
  • Sicurezza tramite sistemi antivirus/antimalware sempre aggiornati,
  • Backup continuo e rindondante su più server farm in Italia (disaster recovery).

    Contattaci

    Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla Privacy Policy riportata e consento il trattamento dei dati forniti conformemente a quanto previsto.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA, il suo utilizzo è soggetto alla Privacy Policy e ai termini di utilizzo di Google.